La vita è un processo creativo di cui noi siamo i principali attori. Se siamo pronti a guardare negli archivi della nostra storia con sincero interesse e  viva curiosità possiamo intravedere la nostra più intima essenza, che è unica e irripetibile.

Durante il Laboratorio biografico 1 si esploreranno i primi tre settenni di vita (0-21) che rappresentano  il materiale di partenza sul quale tutto il resto della vita si costruirà.

Quando ripercorriamo il nostro passato da semplici testimoni possiamo discernere gli obiettivi e le intenzioni che vi sono alla base.

Il lavoro biografico rafforza l’Io e sviluppa la nostra capacità di incontrare noi stessi e i nostri compagni di viaggio.

Grazie  anche al supporto artistico il lavoro si svolgerà in una cornice di amicizia, rispetto e confidenzialità.

Lavorare sulla propria biografia apre le porte su un mondo sconosciuto, se stessi. Guardare gli eventi che costituiscono la nostra storia con occhio limpido e libero dai preconcetti ci dà l’opportunità di scoprire nuovi significati e nuove verità. La sfida è di avvicinarsi alla propria storia come testimone, cercando di non perdersi nei meandri delle memorie emotive o delle posture scelte in passato che forse oggi non sono più utili.

E’ facendo lo sforzo di separare l’essenziale dal superfluo che possiamo digerire il nostro passato, integrarlo e scorgerne gli obiettivi e le intenzioni più profondi. Ed è solo facendo luce su questi obiettivi che possiamo diventare responsabili del nostro futuro, possiamo fare pace  con il passato, risvegliare le opportunità del presente e partecipare  pienamente al proprio destino.

Quando diventiamo esploratori delle nostre vite ci avviciniamo al mistero dell’esistenza e un nuovo volto comincia a delinearsi, il volto che forse ci appartiene  più di quello che indossiamo tutti i giorni.

Il percorso formativo di Cristina Costa comincia in Inghilterra, prima all’Emerson College con il diploma in Arti Visive, continua poi con il diploma in Arte-Terapia presso la Tobias School of art and Therapy insieme al diploma di Counselling Biografico presso il Biography and Social Development Trust, tutti  istituti che si fondano sul lavoro di Rudolf Steiner.

Lavora oggi come counsellor biografico con gruppi e incontri individuali in Francia.

Programma del workshop.

Sabato

9.00-13.00  lavoro

13.00- 14.15 pausa pranzo

14.15-18.00 lavoro

Domenica

9.30-13.00  lavoro

13.00- 14.00 pausa pranzo

14.00-18.00 lavoro

18.00 chiusura workshop

Per informazioni e prenotazioni: Paola Capitini 3392125280

Il costo del seminario è di euro 150.

Prenotazione obbligatoria entro il 28 gennaio 2019,

per conferma della prenotazione è necessario fare un  Bonifico bancario di 50 euro a favore di Associazione semi di Futuro

Lo svolgimento del seminario è soggetto al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Questo laboratorio è il primo incontro di un ciclo di tre.

Per completezza del lavoro è consigliato  frequentarlo interamente.

Le successive date proposte sono 16/17 marzo 2019 – 13/14 aprile 2019